21 Marzo

Sono affezionata

al numero ventuno

multiplo di sette,

una settimana prima

di fine mese,

due e uno

che sono uniti

anche se separati,

due decine ed un'unità,

un ventuno d'ottobre

ma perché no di giugno

solstizio d'estate,

giorno festivo

nel Cerchio Celtico.

Ventuno

numero dell'Aquila

animale, città, terremoto,

ventuno

di battaglie, leggi, eventi,

milioni di ventuno

di storia umana,

primaverili ventuno

ventosamente sparpagliati

lungo i secoli

fra cui,

granellino brillante

di cenere non spenta,

il mio ventuno

millenovecentocinquantasette.


sto

sto

Segnalazione di merito

XXI edizione Premio Letteratura d'Amore

Concorso Nazionale per Poesia e Narrativa breve

Centro Studi Cultura e Società - TORINO 22 Giugno 2013

 

Sto

in questo pomeriggio

ricolmo di meraviglia

come un tulipano giallo

in un vaso allungato.

Mentre fuori piove

eccomi immobile

senza produrre

assolutamente nulla

né annessi né connessi

solo io ed io

con i miei petali

il mio ovario

il mio pistillo

aspettando la sera

quando giungerai

e poi la notte

quando ti amerò

e dentro il mio fiore

ti accoglierò.