I ricordi sono con noi
lungo la strada che conduce
ai boschi di betulle.
Il silenzio brilla
in piccoli corsi d'acqua
in cui s'intravedono
pesciolini argentati.
Ho saputo che anche tu c'eri
ma non mi ricordo di te.
Dov'eri?
Ed io ero là?Spesso dentro i sogni
la memoria
come un passero saltella
e con le briciole dei ricordi
gioca
lasciando delle tracce
sulla neve fresca.
Altre volte nell'inconscio
come un iceberg
essa s'inabissa
finchè il profumo della vita
ne fa riaffiorare la punta.
E così si va
ma un posto per noi
fra le betulle
non sappiamo se ci sarà.

 

http://www.nunziabusi.it