Il tempo è anche la cima del pino
che tocca il cielo.
oppure
è la foglia d’acero
ieri rosso acceso
oggi d’un bel verde estivo.
Il tempo è la vita che muta
in un incontro
d’occhi e di mani
di pensieri e d’ideali.
Il tempo sono i secondi stipati
dentro il mio cuore
che ancora naviga
in mare aperto
a vele spiegate.
Il tempo è un insieme
di particolari dimenticati,
è come un oceano
con miliardi di molecole d’acqua
che vanno e vengono
sopra  profondità che brulicano
d’attimi infiniti di vita e di morte.

http://www.nunziabusi.it