E’ un dipinto impressionista
la città nera che brilla
punteggiata di cangianti paillettes.
Vibra un colore in ogni luccichio
nel cielo di strisce scure
illuminato qua e là
dall’aranciato del tramonto.

Ti sono di fronte, come altre volte
al Ristorante San Vigilio
e penso,
assaggiando una crème bruleé all’arancia,
“sempre splendido questo luogo”
vicino…lontano…
qui,  la nostra città
là,  gli Appennini
e noi sotto la volta celeste
innamorati in questo secolo 
come molti prima
ed altri che verranno
e percepire potranno,
nell’ incanto del posto,
l’eterna bellezza della vita.

 

http://www.nunziabusi.it