Azuma Kengiro
ho veduto aggirarsi 
nel vuoto della città.
Cercava uno spazio
da riempire di senso
poiché il vuoto
è il pieno della natura
ed ogni materiale può 
ed ogni oggetto è.

Paesaggio                                                 armonia
luogo                 rispetto 
natura                pace
terra  
cielo
amicizia

tempo
sogno                  libertà 
mistero                       sentimenti
emozioni 
sensazioni 
bambini.
Suoni di parole
incisi nelle sue sculture,
invisibili note
udite soltanto
da chi l’anima delle cose
scrutare nel profondo sa.

http://www.nunziabusi.it